Guarda il video

Una parte cruciale nella produzione di parti rotanti è individuare le deformazioni che avvengono durante il processo di saldatura. CAM2 ScanArm ha permesso a RAMLAB di ispezionare e verificare un propulsore stampato in 3D.

La scansione laser permette misurazioni a distanza anche sulle superfici lucide, al fine di verificare la rispondenza con il progetto iniziale tramite il software Autodesk di misurazione 3D e metrologia PowerInspect. Dopo essere stati i primi a produrre un propulsore stampato in 3D, la visione di RAMLAB è di produrre pezzi di ricambio su richiesta. E non solo nell’ambito navale.